Patologia urologica - sangue nelle urine (ematuria)

Ematuria: un sintomo talora banale ma da indagare sempre con velocità

Una delle problematiche che improvvisamente può insorgere, a qualsiasi età ed indipendentemente dal sesso, è la comparsa di sangue durante l'emissione di urina. Questa condizione viene definita, in gergo tecnico, ematuria macroscopica.

Talora invece, in un esame delle urine eseguito di routine, si riscontra solo la presenza di un'anomala quantità di eritrociti (globuli rossi) nel sedimento. Questa anomalia, definita ematuria microscopica o microematuria, dovrà essere controllata nel tempo e, se persistente, dovrà essere indagata almeno attraverso un esame ecografico renale e vescicale. Tipicamente una microematuria non risulta visibile ad occhio nudo in ragione dell'esiguo numero di globuli rossi presenti nelle urine. 

Ferma restando la necessità di esser certi dell'origine urinaria della perdita di sangue soprattutto perché... Accedi o registrati gratuitamente al sito per continuare a leggere l'articolo 

This section of the article is only available for our subscribers. Please click here to subscribe to a subscription plan to view this part of the article.

 

 


Medicina specialistica privata